Prima Assicurazioni: UNA CORSA VERSO IL FUTURO

La prima convention della tech company dedicata alla rete ha visto la straordinaria partecipazione di oltre 500 intermediari con cui ha condiviso risultati, idee e progetti futuri

Special Guest il pilota Giancarlo Fisichella

Grande partecipazione, tante novità per la rete e un messaggio molto chiaro: Prima Assicurazioni, la tech company che sta agendo come game changer nel mercato assicurativo grazie al suo rigoroso approccio di analisi dei dati, punta su Agenti e Broker per costruire un rapporto saldo e a lungo termine con i clienti finali. È quanto emerso alla prima Convention ufficiale dedicata alla rete, dal titolo “Una corsa verso il futuro”.

L’evento, che si è tenuto questa mattina in digitale, è stato l’occasione per confrontarsi su idee e progetti futuri e presentare i risultati in forte crescita di Prima Assicurazioni, che si muove sempre più rapidamente nello sviluppo del canale indiretto. A oggi, a poco più di un anno dal lancio della rete Intermediari di Prima Assicurazioni, la quota di nuovi rischi dal canale indiretto nel 2021 è salita a oltre il 30% e al 31 marzo del 2021, le polizze di Prima Assicurazioni portate da Agenti e Broker mostrano un incremento di 5 volte i volumi dello stesso periodo nel 2020.

I risultati raggiunti rappresentano un traguardo importante per la nostra strategia di crescita. In pochissimo tempo ci siamo distinti come assicurazione omnicanale e una significativa parte del merito va naturalmente anche ai nostri Intermediari, che hanno messo in questa partnership l’impegno, la passione e, soprattutto, la loro grande professionalità”, commenta Andrea Balestrino, Direttore Commerciale di Prima AssicurazioniLa consulenza al cliente – aggiunge Balestrino - è il vero valore aggiunto di Agenti e Broker: in Prima Assicurazioni lo sappiamo bene e, per questo, il canale indiretto è e continuerà a essere uno dei pilastri della nostra crescita”.

Per la rete di Prima Assicurazioni sono in arrivo importanti novità. La piattaforma, tecnologica, rapida e intuitiva, continuerà a evolversi per rispondere in maniera sempre più completa alle esigenze della rete e per rendere ancora più semplice e veloce il lavoro di Agenti e Broker.

Sul fronte prodotto, Prima Assicurazioni ha lanciato con iptiQ (gruppo Swiss Re) la nuova polizza Casa e Famiglia – disponibile sul sito pubblico - che permette di assicurare casa, famiglia e infortuni in modo integrato e con livelli personalizzati di protezione. Il prodotto è stato messo a punto grazie al coinvolgimento diretto di Agenti e Broker, e sarà presto disponibile alla vendita per la rete. Infine, sarà presto possibile il frazionamento del premio su base semestrale, che risponde alla richiesta dei partner Intermediari.

Abbiamo riscontrato un’ottima risposta e un forte interesse per i nostri prodotti dagli Intermediari di tutto il territorio nazionale, con il numero di polizze vendute che continua a crescere rapidamente. Per questa ragione crediamo giusto e strategico offrire al canale prodotti competitivi e una piattaforma veloce, semplice da utilizzare e che permetta di condividere il valore che riusciamo a generare con l’applicazione di dati e l’implementazione continua della tecnologia” sottolinea George Ottathycal Kuruvilla, CEO di Prima Assicurazioni. “Siamo entrati solo pochi anni fa in un mercato molto competitivo ma estremamente tradizionale e oggi, alla luce dei risultati raggiunti, degli obiettivi futuri e dei partner che ci accompagnano, possiamo dire di essere espressione della migliore industria insurtech, impegnata a portare l’innovazione, valore aggiunto e benefici tangibili all’intero comparto”.

Special guest il pilota Giancarlo Fisichella, che ha risposto alle domande di Francesca Baraghini, giornalista di SkyTg24  e conduttrice dell’evento.

La metafora della Formula 1 è stato il tema principale della Convention, culminato con l’intervento di Ottathycal. Il CEO ha spiegato che i feedback della rete sono fondamentali affinché Prima Assicurazioni possa settare al meglio prodotto e piattaforma, proprio come accade in un team di F1 quando viene messa a punto la monoposto per la gara.

Come il pilota di F1, infatti, macinando ogni giorno chilometri in pista, aiuta con le sue indicazioni i meccanici della squadra a costruire la macchina vincente, allo stesso modo la tech company lavora costantemente su piattaforma e prodotto seguendo le indicazioni di Agenti e Broker per migliorare le prestazioni e arrivare insieme alle soluzioni perfette.

La Convention ha rappresentato inoltre anche l’occasione per premiare i tre Intermediari della rete che si sono distinti con la propria attività: Miglior Partner New Entry 2021, Miglior Andamento Tecnico 2020 e Partner Più Produttivo 2020, che riceveranno un premio da investire nella propria agenzia.

Prima Assicurazioni continua ad ampliare la propria rete, diffusa su tutto il territorio nazionale, valutando quotidianamente nuove candidature. Per presentare la propria candidatura, gli Intermediari iscritti in A o B possono consultare il sito www.prima.it/intermediari.

Milano, 22/06/2021