Prima Assicurazioni: i premi raddoppiano, in 6 mesi +94% a 115,1 Mln

La tech company supera a giugno 700 mila clienti attivi. Ottathycal: "Risultati in linea con gli obiettivi nonostante il lockdown"

Prima Assicurazioni chiude il primo semestre del 2020 con risultati in forte crescita e in linea con le attese nonostante il lockdown che ha colpito l’economia italiana in primavera. La tech company che opera come agenzia assicurativa specializzata in polizze auto, moto e furgoni registra nei primi sei mesi dell’anno 115,1 milioni di euro di raccolta premi, in aumento del 94% rispetto ai 59,3 milioni dello stesso periodo del 2019.

Prima Assicurazioni raggiunge, inoltre, un’ulteriore pietra miliare, superando i 700 mila clienti attivi a giugno. In particolare, alla fine del mese i clienti attivi sono 737 mila, il 100% in più nel confronto con i 367 mila di un anno prima. Un dato che conferma la bontà della strategia omnicanale della tech company, che opera sia con il canale diretto online, sia attraverso una rete di agenti e broker in continua espansione. Nei primi sei mesi del 2020, Prima Assicurazioni ha venduto oltre 462 mila polizze, con un incremento del 90% rispetto alle quasi 243 mila polizze vendute tra gennaio e giugno 2019.

“I risultati” – commenta George Ottathycal, General Manager di Prima Assicurazioni – “continuano a mostrare una crescita forte e in linea con i nostri obiettivi. Il leggero rallentamento registrato durante il lockdown, infatti, è stato più che compensato da una sostenuta nuova accelerazione del business con la ripresa delle attività. L'aspettativa di un risparmio, più che mai cercato in un momento congiunturale così complesso, ha portato molte persone a cercare nuove opzioni sull’Rc auto e una tech company come la nostra, grazie al team di professionisti e all’approccio 'data-driven', ha saputo rispondere generando benefici significativi in termini di tariffe e qualità dei servizi”.

 

Risultati secondo trimestre

I risultati del secondo trimestre mostrano una ulteriore accelerazione di Prima Assicurazioni, che registra 70,6 milioni di euro di raccolta premi, in crescita del 111% da 33,4 milioni del periodo aprile-giugno del 2019. I nuovi clienti acquisiti sono oltre 207 mila nel secondo trimestre dell’anno, a fronte dei 92 mila dello stesso trimestre dello scorso anno, con un aumento del 125%. Le polizze vendute in aprile-giugno 2020 sono oltre 290 mila, con un incremento del 108% rispetto al secondo trimestre del 2019.

“Prima Assicurazioni” – aggiunge Mauro Piccinini, Chief Financial Officier – “ha scelto di continuare a investire nonostante il periodo difficile per l’economia italiana colpita dall’emergenza sanitaria. Nel secondo trimestre abbiamo lanciato un prodotto dedicato agli agenti, Prima Black, e aperto una nuova sede a Roma per continuare ad attirare i migliori talenti sul mercato. Queste scelte ci hanno consentito di accelerare ulteriormente la crescita, specialmente da metà maggio, con un trend che ci permette di confermare il nostro obiettivo per il 2020 di raddoppiare i premi raccolti a fine anno rispetto all’esercizio 2019”.

Alla fine del primo semestre del 2020 Prima Assicurazioni conta 240 dipendenti, con un incremento del 98% rispetto ai 121 collaboratori di giugno 2019. L’età media del personale è di 31 anni.

Milano, 16/07/2020